News

Archivio news

Sei il visitatore n°

81237

E1 - Informatica avanzata: Open Source

Docenti

  • Dr. Emilia Venturato  
  • Dr. Fabio Dal Canto

Tutor del corso

Date e orari

Lunedì
11
 Aprile dalle ore 15 alle ore 18  
Lunedì
18
 Aprile dalle ore 15 alle ore 18  
Martedì
26
 Aprile dalle ore 15 alle ore 18  
Lunedì
 2
 Maggio dalle ore 15 alle ore 18 Autoformazione
Lunedì
 9
 Maggio dalle ore 15 alle ore 18  
Lunedì
 16
 Maggio dalle ore   8 alle ore 14 Formazione a distanza
Lunedì
 23
 Maggio dalle ore 15 alle ore 18  
Lunedì
 30
 Maggio dalle ore 15 alle ore 18 Verifica
Giovedì
30
 Giugno dalle ore 15 alle ore 18 Ritorno in aula

Gli obiettivi

Obiettivi: L’obiettivo principale che questo corso si pone, è mettere in grado i discenti ad utilizzare software open source in sostituzione di altri proprietari come, MS Office, Internet explorer, Outlook, Eudora. Durante ogni lezione verranno confrontate le modalità operative di ciascun software ed introdotte le funzionalità aggiuntive che i software open source hanno.

Il programma

Gli argomenti affrontati durante le varie lezioni sono principalmente pratici: differenze ed uguaglianze tra programmi proprietari ed open source, uscita degli elaborati in formato pdf, estensioni delle funzionalità navigando su internet, il controllo dello spam nella posta elettronica.

 

  • Write e Calc i sostituti intelligenti di Word e Excel. Scrivere un testo resta semplice come prima. Import ed export dei documenti. La stampa anche in pdf. Come chiedere aiuto velocemente in caso di intoppi.
  • Write e Calc I fogli di stile. Il navigatore dei documenti. Uso del foglio di calcolo per altri documenti..
  • Impress e Power Point cosa cambia e cosa no. Creazione ed uso dei modelli e degli stili. Il formato in uscita, anche pdf.
  • Firefox l’ alternativa ed Internet Explorer. Settaggio del programma. Gli ad on.
  • Thunderbird ed Outlook. Settaggio del programma., la differenza tra leggere la posta e districarsi dallo spam

Sede

C.D.M. via Corridoni

Frequenza

Sia in entrata che in uscita dal corso, dovranno essere apposte le firme di presenza sull’apposito registro.

Si raccomanda il rispetto degli orari onde non creare problemi allo svolgimento del corso.

In caso di ritardo in entrata o di uscita anticipata, sarà apposta dal tutor o dal docente un’annotazione nel registro con indicazione dell’orario effettivo di entrata e/o uscita.

Le assenze, al pari dei ritardi e delle uscite anticipate, dovranno essere giustificate per il tramite del comune di appartenenza, trattandosi di corsi svolti all’interno del rapporto di servizio.

Qualora il corso si svolga in giorni non compresi nell’orario di lavoro ordinario, dovranno essere concordate con il responsabile del proprio ente le modalità di regolazione del monte ore eccedente.

Il minimo di partecipazione richiesto per il rilascio dell’attestato di frequenza e l’accesso alla prova di verifica finale, è pari al 75% delle ore di durata dell’intervento formativo.

La verifica sarà articolata in una prova scritta e/o in un colloquio individuale da svolgersi nella data indicata nel calendario. Il docente nel porre la valutazione terrà conto delle risultanze delle attività svolte in autoformazione e del report effettuato nel momento formativo di ritorno in aula.

L’attestato di frequenza, nonché quello relativo al superamento della verifica, sarà trasmesso per posta ai servizi personale di ciascun Comune; l’attestato, a termini di CCNL, potrà essere considerato per le progressioni di carriera.

Ulteriori informazioni o chiarimenti potranno essere richiesti al responsabile della formazione del proprio ente od al referente dell’Ufficio Comune della Valdera per le attività formative Cinzia Minuti (tel. 0587/270786)




UNIONE VALDERA ~ Agenzia Formativa Accreditata Sistema Gestione Qualit� ~ UNI EN ISO 9001:2008 ~ Cert. n. 005435