News

Archivio news

Sei il visitatore n°

81310

Costruzione e manutenzione di impianti idraulici, elettrici e termici degli edifici civili

Docenti

  • Ing. Claudio Brogi
    docente di discipline meccaniche e tecnologie c/o istituti scolastici secondari e di corsi di aggiornamento professionale, responsabile di progetto, direzione e coordinamento sicurezza per la realizzazione e ristrutturazione di lavori relativamente a varie tipologie di edifici, esperienza di progettazione e collaudo nel settore termoidraulico e in quello degli impianti elettrici speciali e trasmissione dati e fonia

Date e orari

DATA ORARIO
5 maggio 2010 15-17
15 maggio 2010 15-18
19 maggio 2010 15-18.15
26 maggio 2010 15-18.15
9 giugno 2010 15-18.15
16 giugno 2010 15-18.15


Gli obiettivi

I corsi sono rivolti agli addetti agli uffici manutenzione

Il programma

IMPIANTI ELETTRICI (DURATA 6 ORE)
 

  • Unità didattica n°1 – Elementi di elettrotecnica: definizione di corrente elettrica; corrente continua e corrente alternata; l’intensità di corrente ed il potenziale; caratteristiche della corrente alternata: campo magnetico, forza elettromotrice indotta, flusso magnetico; sistemi di generazione della corrente alternata; elementi costituenti un circuito elettrico; la I Legge di Ohm; la II Legge di Ohm; la caduta di tensione; la potenza elettrica per circuiti in corrente continua e per circuiti in corrente alternata; conduttori e cavi: dimensionamento dei conduttori. Normativa di riferimento.
  • Unità didattica n°2 – Gli impianti elettrici negli edifici: la produzione ed il trasporto dell’energia elettrica; la normativa di riferimento; l’impianto di distribuzione interna; impianti sottotraccia; tubi protettivi per impianti sottotraccia; impianti a vista; impianti a canalina; impianti a pavimento; impianti in ambienti speciali, nel rispetto delle norme di protezione e prevenzione degli infortuni.
    Tipologia essenziale ed elementi costitutivi degli impianti elettrici negli edifici di civile abitazione e nel cantiere.
    Cavi elettrici e loro classificazione. Segni grafici normalizzati (C.E.I., I.E.C.)
    Schemi di impianti elettrici e di illuminazione, al fine di concorrere alla loro corretta messa in opera
    Cenni di illuminotecnica.
  • Unità didattica n°3 – Dispositivi di sicurezza: dispositivi di protezione e di distribuzione; funzionamento dell’interruttore differenziale, quadri elettrici.; effetti della corrente elettrica sul corpo umano; la rete di messa a terra: dispersore di terra, conduttore di terra, collettore di terra, conduttore di protezione, conduttori equipotenziali; dimensionamento dei conduttori di protezione; gli impianti di protezione contro le scariche atmosferiche: l’impianto parafulmine.
     


IMPIANTI IDRAULICI (DURATA 6 ore)
 

  • Unità didattica n°1 – L’idrostatica: principali unità di misura; la pressione atmosferica; la Legge di Stevino; l’equazione fondamentale dei liquidi perfetti; rappresentazione grafica delle pressioni idrostatiche assolute e relative; la misura della pressione: il tubo piezometrico, il piezometro differenziale; la pressione idrostatica su superfici piane; rappresentazione grafica della spinta idrostatica su superficie orizzontale, verticale ed inclinata; il Principio di Archimede; il Principio dei vasi comunicanti; il torchio idraulico.
  • Unità didattica n°2 – L’idrodinamica nei liquidi perfetti: definizione di massa liquida e di corrente; concetto di portata; il moto dei liquidi: moto vario, moto permanente e moto uniforme; distinzione e rappresentazione grafica dell’energia potenziale, dell’energia cinetica e dell’energia piezometrica.
  • Unità didattica n°3 – Acquedotti: generalità; dotazione idrica; risorse idriche e potabilizzazione dell’acqua; opere di ripresa; condotte adduttrici; accessori delle condotte forzate; tipologie di acquedotti e di reti di distribuzione.
  • Unità didattica n°4 – Fognature: generalità; criteri di progettazione delle reti di fognatura; la fognatura bianca; la fognatura nera; la fognatura mista; tipologie di sezione dei canali di fognatura; i materiali per le condotte di fognatura; opere d’arte per le fognature; cenni sugli impianti di depurazione. Cenni sulla rumorosità degli impianti di scarico negli edifici. La distribuzione dell’acqua fredda e calda negli edifici: sistemi ed elementi costitutivi. Schemi grafici. Apparecchi utilizzatori.

IMPIANTI TERMICI (DURATA 6)
 

  • Unità didattica n°1 -  Concetto di calore e temperatura. Scambio termico tra fluidi attraverso le pareti. Conduzione, convezione e irraggiamento. Definizione delle grandezze fondamentali. Concetti fondamentali sulla Verifica dell’isolamento termico di un edificio secondo la normativa vigente. Il fenomeno della condensa.
  • Unità didattica n°2 - Definizione delle entità fisiche. Calcolo delle dispersioni. Definizione della trasmittanza. Ponti termici. Strutture murarie opache e trasparenti e consumi energetici. Calcolo calore di ventilazione. Intermittenza di esercizio. Effetti dell’esposizione. Irraggiamento solare. Temperatura locali non riscaldati. Esempi di calcolo. Scelta dei componenti di un impianto di riscaldamento. Il risparmio energetico e la normativa vigente.
  • Unità didattica n°3 – Caratteristiche centrale termiche. Cenni disposizioni dei Vigili del Fuoco. Caldaie a condensazione, pompe di calore. Cenni libretto di centrale.
  • Reti di distribuzione: tubazioni, reti con collettori, calcolo della portata d’acqua, dimensionamento impianti con collettori. Coibentazione delle tubazioni. Impianti monofamiliari. Normativa impianti a gas. Apparecchi di tipo A B e C. Canne fumarie singole e ramificate collettive. Gestione e manutenzione dell’impianto.
  • Unità didattica n°4 – Il trattamento dell’aria, condizionamento dell’aria. Carichi termici. Carichi sensibili e latenti.. Impianti a termoconvettori (Fan-Coil). Macchine frigorifere. Elementi impianti di condizionamento, canalizzazioni dell’aria. Dimensionamento impianti di condizionamento di piccole dimensioni. Cenni regolazione impianti di condizionamento.


Pratica

Esercitazioni: visite in cantieri in fase di realizzazione (da stabilire)

Sede

  • Unione Valdera
    Viale Piaggio n. 32

Materiale didattico




UNIONE VALDERA ~ Agenzia Formativa Accreditata Sistema Gestione Qualit� ~ UNI EN ISO 9001:2008 ~ Cert. n. 005435