News

Archivio news

Sei il visitatore n°

81236

LA PROGRAMMAZIONE URBANISTICA

Docenti

Avv. Enrico Amante, avvocato del Foro di Firenze. Svolge dal 1999 attività di consulenza legale, anche stragiudiziale, in favore di Amministrazioni pubbliche della Toscana e di privati in materia edilizia, urbanistica, ambientale e delle espropriazioni: è consulente di numerosi Enti locali per i profili giuridici degli atti di pianificazione generale.

 

Date e orari


 

DATA ORARIO
giovedi 21 aprile 15.00-18.00
giovedi 05 maggio 15.00-18.00
giovedi 19 maggio 15.00-18.00
giovedì 26 maggio(recupero lezione 19 maggio) 15.00-18.00
giovedi 09 giugno(verifica) 15.00-18.00
(ritorno in aula) giovedì 29 settembre 15.00-18.00

 

Gli obiettivi

Fornire gli strumenti normativi ed operativi per sapersi muovere all'interno della programmazione urbanistica , paesaggistica e conoscere i vincoli esistenti

 

Il programma

La disciplina urbanistica in Toscana
Il sistema degli strumenti della pianificazione e degli atti di governo del territorio
PIT, PTC, PS.
Il Regolamento urbanistico: relazioni con il PS, procedimento di formazione, contenuti e caratteristiche. Profili di raffronto con i PRG tradizionali
La pianificazione attuativa: caratteristiche comuni (procedimento di formazione; efficacia; decadenza; convenzioni; perequazione urbanistica).
Le diverse tipologie di piani attuativi di iniziativa pubblica e privata (piani particolareggiati, piani di recupero, piani di lottizzazione etc.).

La Vi e la VAS nella pianificazione urbanistica
La valutazione integrata e la valutazione ambientale strategica nell’ordinamento comunitario
Le valutazioni secondo il codice dell’ambiente
La legge regionale 10/2010
La valutazione dei piani attuativi.
Problematiche applicative in relazione agli atti di governo

Le zone soggette a vincolo paesaggistico
Vincoli per legge, vincoli per decreto. Il piano paesaggistico regionale (PIT implementato) nel sistema del Codice dei BB.CC.PP.
Gli interventi soggetti e non soggetti ad autorizzazione negli artt. 146, 149 e 167 del Codice (la rilevanza paesaggistica dell’intervento).
L'autorizzazione paesaggistica: natura, procedimenti (il nuovo art. 146 del Codice ed il procedimento semplificato per gli interventi di ‘lieve entità’ ).
Rapporti tra titolo edilizio ed autorizzazione paesaggistica.
L'accertamento di compatibilità paesaggistica: casistica e procedimento (artt. 167 e 181 del Codice)
L’abuso paesaggistico e le sanzioni per gli illeciti: il rapporto tra poteri amministrativi e repressione penale.

 




UNIONE VALDERA ~ Agenzia Formativa Accreditata Sistema Gestione Qualit� ~ UNI EN ISO 9001:2008 ~ Cert. n. 005435