News

Archivio news

Sei il visitatore n°

81282

La riforma della contabilità degli Enti Locali ai fini dell’armonizzazione dei sistemi contabili e della veridicità delle risultanze

Docenti

  • Dott. Nicola Falleni

Dirigente dei Servizi Finanziari di Ente Locale

 

  • Dott. Mirko Cantini

Alta Specializzazione di Coordinamento e Controllo presso la Provincia di Livorno, già Dirigente dei Servizi Finanziari di Ente Locale

Date e orari

DATA

ORARIO

 

CORSO

LUNEDI’ 3 NOVEMBRE

15,00-18,00

base e avanzato

LUNEDI’ 10 NOVEMBRE

15,00-18,00

base e avanzato

LUNEDI’ 17 NOVEMBRE

15,00-18,00

base e avanzato

LUNEDI’ 24 NOVEMBRE

15,00-18,00

base e avanzato

LUNEDI’ 1 DICEMBRE

15,00-18,00

solo avanzato

MERCOLEDI’ 10 DICEMBRE

15,00-18,00

solo avanzato

Gli obiettivi

Ø       LIVELLO BASE – Corso conoscitivo e tecnico finalizzato a far acquisire le conoscenze sulla nuova normativa e sulla relativa strumentazione ordinamentale e contabile;

Ø       LIVELLO AVANZATO – Fornire competenze ai partecipanti necessarie a pianificare le modalità operative di coinvolgimento della struttura nell’applicare il nuovo sistema contabile.

Il programma

 

LIVELLO BASE

• La nuova contabilità degli Enti Locali dopo la Legge n. 243/2012, il Dlgs. n. 118/2011,

• Il Dpcm. 28 dicembre 2011 e la Legge n. 196/2009

• I nuovi principi contabili generali

• I nuovi principi contabili applicati (contabilità finanziaria, contabilità economico patrimoniale,

bilancio consolidato)

• Il principio della competenza finanziaria c.d. “potenziata” e i nuovi criteri di

contabilizzazione della spesa e dell’entrata

• Il nuovo bilancio di previsione, la programmazione pluriennale ed i nuovi equilibri

• Il meccanismo contabile del “fondo pluriennale vincolato” e la cogenza del fondo

svalutazione crediti

• La programmazione, gestione e rendicontazione dei lavori pubblici e la loro

Contabilizzazione

• La gestione della spesa a seguito della riforma contabile

• La gestione dell’entrata a seguito della riforma contabile

• Il Conto del bilancio e la rilevazione del risultato contabile di amministrazione e le sue

“nuove” componenti

• La nuova contabilità economico-patrimoniale degli Enti Locali

• Il Conto Economico e lo Stato Patrimoniale

• L’elaborazione del bilancio consolidato ai sensi del nuovo principio contabile applicato

• Esperienze a confronto degli Enti sperimentatori Mef-RgS: criticità, soluzioni adottate,

opportunità

• Patto di stabilità ed i principali vincoli normativi in materia di contenimento della spesa

• L’impatto dei nuovi principi contabili sulle modalità di conseguimento del Patto di

Stabilità

• L’impatto dei nuovi principi contabili sul sistema vigente

 

LIVELLO AVANZATO

• Informazioni utili alla elaborazione di un “piano di lavoro” 2013-2014 per il

coinvolgimento dell’intera struttura organizzativa e degli Amministratori dell’Ente nel

percorso di adeguamento tecnico-contabile e soprattutto di filosofia gestionale

• Esemplificazioni pratiche, best practices ed esercitazioni operative sulla nuova

documentazione contabile

Sede

Unione Valdera, Via Brigate Partigiane n. 4  Pontedera (PI)




UNIONE VALDERA ~ Agenzia Formativa Accreditata Sistema Gestione Qualit� ~ UNI EN ISO 9001:2008 ~ Cert. n. 005435