News

Archivio news

Sei il visitatore n°

81283

“Programmazione urbanistica”

Docenti

-          Arch Lorenzo Paoli: architetto e dirigente del settore Edilizia e Urbanistica del comune di Scandicci  (Fi)

-          Avv. Enrico Amante: avvocato del Foro di Firenze, consulente legale per Amministrazioni pubbliche e privati in materia edilizia, urbanistica, ambientale e delle espropriazioni

 

Gli obiettivi

Fornire gli strumenti normativi ed operativi per sapersi muovere all'interno della programmazione urbanistica , paesaggistica e conoscere i vincoli esistenti;

Dotare i tecnici delle amministrazioni pubbliche locali, che operano nel campo degli investimenti sul territorio e della tutela ambientale, delle capacità operative e valutative e degli strumenti professionali per governare e gestire la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) con particolare attenzione alla valutazione dei piani attuativi.

 

Il programma

incontri

 

argomenti

docente

Data

Orario

n. ore

1

lezione in aula

Governo del territorio e materie correlate: inquadramento costituzionale, competenze degli enti territoriali. Pianificazione strutturale e pianificazione operativa: natura ed effetti. Misure di salvaguardia. Interrelazioni tra i piani comunali e gli strumenti di pianificazione di livello regionale e provinciale.

Amante

08/10

15,00

18,00

3

2

lezione in aula

Contenuti del Piano Strutturale, del Regolamento Urbanistico e reciproche interrelazioni.  Disposizioni regolamentari regionali in materia di dimensionamento e di programmazione quinquennale. Tutele paesaggistiche ed ambientali ed effetti sui contenuti degli strumenti di pianificazione.   Cenni ai processi valutativi (VAS, verifica di assoggettabilità)

Paoli

15/10

15,00

18,00

3

3

laboratorio

Istruttoria della pianificazione attuativa: documentazione, obblighi per gli Uffici, competenza degli Organi, verifica vincoli, VAS, etc…), di cui si discuterà in aula con il docente negli incontri successivi.

AUTOFORMAZIONE

22/10

10.30

13.30

3

4

lezione in aula

Tecniche di perequazione e compensazione urbanistica nel Regolamento Urbanistico e nella pianificazione attuativa. Profili giuridici e amministrativi, potenzialità e criticità.                

Amante

29/10

15,00

18,00

3

5

lezione in aula

Pianificazione attuativa di iniziativa pubblica e privata. Tipologie, contenuti tecnici, gestione del processo di formazione dei piani attuativi. Opere di urbanizzazione a scomputo oneri e altre pattuizioni convenzionali.

Paoli

05/11

15,00

18,00

3

6

laboratorio

Segue: Istruttoria della pianificazione attuativa: documentazione, obblighi per gli Uffici, competenza degli Organi, verifica vincoli, VAS, etc…), di cui si discuterà in aula con il docente negli incontri successivi.

AUTOFORMAZIONE

12/11

10.30

13.30

3

7

lezione in aula con discussio-ne dei risultati dei due laboratori 

Il PIT/PPR: contenuti ed efficacia sugli strumenti urbanistici.

L'avviso pubblico ai fini della formazione dello strumento urbanistico

La rigenerazione urbana.

Amante

19/11

15,00

18,00

3

8

lezione in aula con discussio-ne dei risultati dei due laboratori  esame finale

Classificazione del patrimonio edilizio esistente in funzione delle categorie di intervento edilizio. Gestione quinquennale del Regolamento Urbanistico. Interventi convenzionati e interventi edilizi diretti. Piani attuativi non attuati allo scadere del quinquennio di validità del Regolamento Urbanistico.

Paoli

26/11

14,30

17,30

3

Sede

Unione Valdera, Via Brigate Partigiane n. 4 -  Pontedera (PI)

 




UNIONE VALDERA ~ Agenzia Formativa Accreditata Sistema Gestione Qualit� ~ UNI EN ISO 9001:2008 ~ Cert. n. 005435